FORMAZIONE PRESSO CENTRO ANTIVIOLENZA DI GROSSETO

Corso impatto traumatico della violenza

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il nostro Istituto ha formato con diversi corsi gli operatori del Centro Antiviolenza di Grosseto gestito dall’Associazione Olympia de Gouges e dal Codice Rosa.

P1000329 P1000336 P1000330

P1000333 P1000328 P1000331

 

Si è conclusa con successo la prima formazione dell’Istituto Europeo di Psicotraumatologia richiesta dal Centro Antiviolenza di Grosseto gestito dall’Associazione Olympia de Gouges e dal Codice Rosa e rivolta a tutti gli operatori della rete territoriale che a vario titolo impattano il fenomeno della violenza e i suoi esiti traumatici. Il corso è stato effettuato nel capoluogo e ripetuto negli altri 3 distretti del territorio: Follonica, Orbetello e Castel del Piano nell’autunno 2015. Ci siamo impegnati per una didattica tesa a fornire le basi per operare con competenza con le vittime di violenza di genere e non. Abbiamo cercato di diffondere una cultura dell’intervento di aiuto che deve essere attuato con perizia e consapevolezza, approfondendo alcuni temi specifici: la comunicazione con le vittime e gli esiti sociali e neurobiologici del maltrattamento. Particolare attenzione è stata riservata agli operatori esposti a situazioni emotive di difficile gestione. Il corso ha visto la partecipazione di numerose figure professionali, i gruppi di lavoro erano infatti eterogenei formati da forze dell’ordine, sanitari, avvocati e volontari. Uno stimolo importante per adeguare i contenuti ad una platea variegata con background culturali differenti. Le risposte sono state positive e i feedback buoni. Un ringraziamento va a tutto lo staff dell’Associazione Olympia de Gouges e del Codice Rosa che hanno reso possibile l’evento.

 

Corso Las Mariposas

“Concluso con successo di iscritti il corso Las Mariposas per l’istituzione in pronto soccorso di una figura per l’accoglienza delle vittime di violenza di genere.

Il corso, svoltosi in due giornate, 22 febbraio e 7 marzo 2017, presso la ASL Sud-Est Toscana, nel centro di formazione di Siena, è stato tenuto in collaborazione con la task force del Codice Rosa e la Psicologia dell’area Sud-Est.

Sono stati formati circa 90 professionisti tra medici, infermieri, ostetrici, assistenti sociali e psicologi che hanno risposto con grande motivazione.

In molti, a fine corso, hanno aderito, dando la loro disponibilità, al progetto sperimentale per diventare Tutor. Tale figura sarà disponibile per accompagnare la vittima di violenza carnale durante il percorso in pronto soccorso, in tutte le delicate fasi di accertamento diagnostico, fino all’invio presso i consultori aziendali per una presa in carico più stabile.

Si ringrazia lo staff della Psicologia e del Codice Rosa dell’ASL Sud-Est Toscana per questa importante collaborazione”.